La Gazzetta degli Imbecilli
20/11/2019      REDAZIONE
Quelli di google sono dei pusillamini

18/10/2008
Pro Patria Busto - Finomotori FinoMornasco
2008/2009 - Serie B Femm. - Girone Unico (B2)
1° Quarto 551 Download
2° Quarto 518 Download
3° Quarto 464 Download
4° Quarto 633 Download

Per scaricare la partita sul proprio PC cliccare con il tasto destro del mouse su 'download' e scegliere 'salva oggetto con nome'.
Se volete la partita su DVD richiedetela direttamente alla redazione che in limiti di tempo ragionevoli e alla modica cifra di 20Euro spedizione compresa recapiterà direttamente a casa vostra il DVD. Un idea geniale per un fantastico regalo.
Ovviamente il DVD avrà una qualità d'immagine molto migliore della versione scaricabile via download.
eeezio scrive il 23/10/2008 alle 18:04 Ip= 81....

In effetti cantu' sarà un gran bel banco di prova..
CARLOTTO scrive il 23/10/2008 alle 16:10 Ip= 80....

Dopo aver scaricato e visionato il match mi sono fermato un attimo e ho detto: 'Ca**o scrivo un commento!!'. Poi mi sono trovato davanti alla pagina bianca e blu dei commenti, mi sono fermato un attimo e ho detto: 'Ca**o non so cosa scrivere in questo commento!!'. Poi però mi ritornano in mente i pepitoni di Maria MS (..che non sponsorizza le sigarette!!), i punti sotto canestro del Cobra, l'infallibilità nei liberi di Centofante e tutto il buon inizio di campionato del gruppo e allora mi sono accorto che qualcosa da scrivere ce l'ho!! Ora prova di maturità contro Cantù.
Saluti, Carlotto

TABELLINI E GIUDIZI scrive il 20/10/2008 alle 09:40 Ip= 81....

PRO PATRIA (6.5):

MANCINI M.S.: 8 (1/7 – 2/6 - 0/0) : 7 TELEMENO. La Cassano in gonnella ogni tanto si illumina (nome omen). Si sbatte per tutto il match e trova due bombe siderali, la seconda ammazza il match.
Rabolini: 8 (3/4 – 0/0 - 2/2) : 6.5 buona la partita di Rabo-bank, da sicurezza alle sue anche se un paio di palle in mano a Cotta gridano vendetta.
Tovaglieri L.: 11 (3/6 - 1/2 – 2/2) : 6.5 Il “Cobra” è di Luna buona. Soprattutto nel terzo quarto (3 su 3 dal campo).
Lualdi: 6 (3/6 – 0/1 - 0/0) : 6 gran primo quarto (3 su 3 anche per lei) poi si sgonfia un po
Castiglioni V.: 8 (2/7 – 0/2 - 4/4) : 6 tre quarti imbarazzanti poi si sveglia nel finale.
Masciaga: 3 (0/2 – 1/2 - 0/0) : 6- nulla di memorabile a parte una tripla. Un paio di passaggi mozzarella alle avversarie
Mancini F.: 6 (0/1 – 2/6 - 3/4) : 6+ anche per lei il “vizio” di famiglia delle triple. Ne mette un paio importanti.
Varricchio V.: 3 (1/2 – 0/0 - 1/2): 6.5 torna dopo la maternità e se la cava bene sotto i tabelloni. Può essere preziosa
Perin: 0 (0/0 – 0/0 - 0/0): sv pochi minuti per riassaporare vittorie dopo l’anno Pool
Centofante: 0 (0/3 – 0/0 - 4/4): 6+ anche lei si fa valere vicino a canestro ed è pure precisa ai liberi.

Coach Vittori (13/38 – 6/19 – 16/18): 6.5 deve attaccare la zonona avversa e lo fa discretamente. Attento nei cambi ha anche la botta di culo di suggerire il tiro da tre di Mancini MS.


FINO MORNASCO (5.5):

Longoni: 11 (2/5 – 2/5 - 1/2) : 6+ tiene in piede la sua baracca con qualche spunto apprezzabile.
Lupo: 0 (0/2 – 0/3 - 0/0) : 5 brutta copia della giocatrice che ne mise 25 all’Albino sabato scorso. Parte scentrata (0/5 nel primo periodo) e viene panchinata.
Conti: 18 (8/13 – 0/0 - 2/4) : 6.5 da una mano a Longoni finalizzando diverse azioni. Sempre pericolosa dalla sua piastrella.
Lomurno: 4 (2/5 – 0/1 - 0/0) : 6 la Patty fa quello che può nel suo ruolo.
Balzarotti: 0 (0/2 – 0/1 - 0/2) : 5 per lei un derby da dimenticare. Parte in quintetto per poi tornare in campo a due minuti dalla fine.
Ferrari: 7 (1/4 – 0/1 - 5/12) : 6+ Shumi fa sentire la sua presenza. Si guadagna tanti liberi ma li sciupa.
Bonalumi: 2 (1/4 – 0/0 - 0/0) : 5.5 un po nervosa non riesce a rendersi utile.
Nobili: 0 (0/0 – 0/3 - 0/0) : 5 prova le sue triple ma non vanno
Cotta: 3 (1/2 – 0/1 - 0/1) : 5.5 dimenticata nel primo tempo parte in quintetto nel secondo, Si segnala per la puntualità con cui viene servita da… Rabolini. Incide poco.
Brambilla: 0 (0/0 – 0/0 - 0/0): sv pochi spiccioli nel finale.

Coach Zonta (15/37 – 2/14 – 8/22): 5 ricorda il suo omonimo di F1. Piuttosto passivo naviga nelle retrovie e nell’ultimo quarto fa un paio di cambiate stridenti oltre a dare l’impressione di arrendersi troppo presto.

Arbitri: 6.5 discreti, forse un po permalosi nel caso due tecnici.




Se hai inserito un commento e non lo vedi premi F5 per ricaricare la pagina

This site is run by www.marcogiunco.com