La Gazzetta degli Imbecilli
22/11/2019      REDAZIONE
Quelli di google sono dei pusillamini

09/10/2010
Petra Varese 95 - Virtus Basket 96 Rho
2010/2011 - Serie B Femm. - Girone Unico (B2 Lombardia)
1° Quarto 563 Download
2° Quarto 447 Download
3° Quarto 410 Download
4° Quarto 356 Download
Intervista e Varie ed Eventuali 556 Download

Per scaricare la partita sul proprio PC cliccare con il tasto destro del mouse su 'download' e scegliere 'salva oggetto con nome'.
Se volete la partita su DVD richiedetela direttamente alla redazione che in limiti di tempo ragionevoli e alla modica cifra di 20Euro spedizione compresa recapiterà direttamente a casa vostra il DVD. Un idea geniale per un fantastico regalo.
Ovviamente il DVD avrà una qualità d'immagine molto migliore della versione scaricabile via download.
Tabellini e giudizi scrive il 13/10/2010 alle 16:21 Ip= 88....

VARESE 95 (6.5):

GROTTO:20 (4/8 – 4/5 - 0/0) : 7 IMBEDONNA-ARRIVATO. Nel primo quarto da la scossa alla squadra dopo il brutto inizio, nell’ultimo da il la alla fuga decisiva con un 7-0 tutto suo.
Pini: 18 (5/10 – 1/2 - 5/6) : 7- aiuta Grotto nel momento topico, il meno è per un paio di baggianate finali che potevano costare care. Comunque più che positiva.
Lovato: 6 (2/7 – 0/5 - 2/4) : 6- ancora lontana dalla Lovato conosciuta
Rabolini: 2 (0/3 – 0/0 - 2/2) : 6.5 parte un po’ malino ma poi prende le misure a Ponchiroli
Franzetti: 6(1/1 – 0/0 - 4/6) : 6.5 nel terzo quarto esce alla grande con un paio di iniziative, e poi finalmente ha cambiato parrucchiere!
Praderio: 2 (1/1 – 0/0 - 0/0) : 6 fa cose da 8 e da 4 insieme, un numero ed una puttanata, Vittori rischia l’esaurimento nervoso
Montuori: 4(2/4 – 0/0 - 0/0) : 6.5 la “ragazzina” sta crescendo. Sente fiducia e ripaga.
Sechi: 0 (0/0 – 0/0 - 0/0) : sv tasta il campo ma non è ancora pronta.
Castiglioni: 0 (0/2 – 0/0 - 0/0) : 6 lei si arrangia sempre anche se debilitata
Amendola: 0 (0/0 – 0/0 - 0/0) : sv pochi minuti in cui lascia poche tracce di se

Coach Vittori (16/36 – 5/12 – 13/18): 6.5 dopo lo spavento iniziale (0-10) pian piano riesce a riprendersi. Ha in mano un’ottima squadra per la categoria e se la sta cavando bene anche se il calendario gli ha riservato in partenza tutti i clienti peggiori.


RHO (6):

Ponchiroli: 16(6/13 – 0/0 - 4/7) : 6.5 sempre determinante anche se alla fine Rabolini riesce a prenderle le misure. Ancora un po’ a corto di fondo atletico.
Aramini: 9(4/7 – 0/2 - 1/2) : 6+ gioca una buona partita, forse nel finale poteva servire anche se Poli e Menapace di palle ne hanno rubate tante.
Poli: 2(0/3 – 0/2 - 2/4): 5 ruba dei bei palloni ma gli errori sola da sotto gridano vendetta
Colombera: 11(4/8 – 1/2 - 0/0): 6 con lei la pagnotta a casa arriva sempre
Rigamonti: 4(2/3 – 0/0 - 0/0): 5.5 limitata dai falli finisce per farla da spettatrice
Menapace: 7 (2/7 – 0/0 - 3/9) : 6- difficile dare un giudizio sulla “figlia del vento”. Il suo ingresso cambia la partita e fa ammattire la difesa avversa, suoi diversi recuperi ed un paio di assist al bacio per la Ninja. Ha il coraggio di cercare la vittoria a 4” dalla fine ma sbaglia malamente due liberi. Peccato per lei ma ci ha provato.
Ridolfi:2 (1/7 – 0/0 - 0/0): 5.5 una presenza la sua con tanti rimbalzi presi, peccato che i tiri seguenti siano un disastro.
Mascia: 6(2/3 – 0/2 - 2/2): 5.5 ci aveva abituato meglio
Gatti: 0(0/2 – 0/0 - 0/2): 5 ripudia cose facili per farne di difficili e si incarta due o tre volte. Serve più pazienza e tranquillità.
Ginolfi: ne

Coach Paletti (21/53 – 1/8 – 12/26): 6 non ha particolari colpe, la sua partita la gioca. L’inizio è buono ed il press funziona, certo non può andare in campo a tirare. “Tradito” da Poli e Menapace.

Pres. Bresciani:7 con la sua mitica tuta verde si mimetizza come un geco su di un albero di gechi. Cerca anche di arrampicarsi sul muro…

Arbitri: 6+ benino.

Vezzù e Broggio: 8 due simpatici e begli acquisti per Canegrate ed il basket lombardo! Il fondo schiena della bionda poi (sarà anche on-line) merita. J

La Partita(6.5): un match pieno di colpi di scena. Rho parte 10 a 0 sfruttando uno strano letargo delle locali. Le triple di Grotto e Pini risvegliano Varese che si riporta sotto per fine prime quarto. Nel secondo periodo Rho scappa ancora grazie alle accelerazioni di Menapace che però difetta di precisione dalla lunetta non sfruttando al meglio i liberi che sa guadagnarsi, comunque sia all’intervallo Rho è sopra 29 a 23 meritatamente. Si riparte con un 7-0 locale in 3’ che vale il sorpasso, Rho però alza la difesa e tiene il contatto chiudendo pressoché in parità al terzo periodo (45 a 42 grazie ad un tiro di Praderio sulla sirena). In apertura di ultimo quarto si scatenano prima Grotto (tutto suo il 7-0 iniziale) e poi Pini e Varese prende una decina di punti di vantaggio che pare poter amministrare, Rho però non muore mai e col press recupera più di un pallone anche se poi a volte sciupa i contropiedi. Il -1 ospite arriva nell’ultimo minuto, così come la palla della vittoria con Menapace brava a 4” dal termine a guadagnarsi i liberi della vittoria. Purtroppo per lei non è serata e li sbaglia entrambi cosichè Varese può vincere facile di 1!



Se hai inserito un commento e non lo vedi premi F5 per ricaricare la pagina

This site is run by www.marcogiunco.com