La Gazzetta degli Imbecilli
22/11/2019      REDAZIONE
Quelli di google sono dei pusillamini

16/10/2010
Lussana femm. Bergamo - Magicas Treviso
2010/2011 - Serie B/Ecc Fem - GIRONE A2
1° Quarto 498 Download
2° Quarto 396 Download
3° Quarto 386 Download
4° Quarto 554 Download
Eziologia applicata 424 Download

Per scaricare la partita sul proprio PC cliccare con il tasto destro del mouse su 'download' e scegliere 'salva oggetto con nome'.
Se volete la partita su DVD richiedetela direttamente alla redazione che in limiti di tempo ragionevoli e alla modica cifra di 20Euro spedizione compresa recapiterà direttamente a casa vostra il DVD. Un idea geniale per un fantastico regalo.
Ovviamente il DVD avrà una qualità d'immagine molto migliore della versione scaricabile via download.
maurobg scrive il 19/10/2010 alle 22:06 Ip= 79....

attenzione al lussana....autentica mina vagante del campionato....vaiiiiiii lussana......
Imbeezio scrive il 19/10/2010 alle 17:08 Ip= 88....

ma Luky Luke non è un personaggio di Bonel(li)... non vale
luca scrive il 19/10/2010 alle 11:55 Ip= 94....

il coach della magigas è biasiolo luca (ex sarcedo) e per voi luky luke in una precedente registrazione .

Salutoni

Tabellini e giudizi scrive il 19/10/2010 alle 10:49 Ip= 88....

LUSSANA BG (7):

MINALI:14 (4/8 – 0/0 - 6/8) : 7.5 IMBEDONNA-ARRIVATO. Ptimo tempo abbastanza da compitino. Nel secondo sale di tono e nel finale decide il match con la sua fisicità e bravura sotto canestro. Si guadagna liberi sui rimbalzi offesivi e li metti con precisione.
Tresoldi: 2 (1/8 – 0/0 - 0/0) : 6+ la sua presenza in campo si dimostra utilissima anche se in fase realizzativa è piuttosto opaca
Devicenzi: 18 (9/12 – 0/0 - 0/2) : 7+ la Devaise è la Pippo Inzaghi in gonnella, come al solito spunta e punisce dalla sua piastrella.
Carera: 6 (3/8 – 0/0 - 0/0) : 6.5 Moky le da fiducia schierandola in quintetto e lei ripaga con una buona prestazione.
Turrazzi: 9(1/2 – 0/3 - 7/8) : 6.5 ovvio che lei i suoi numeri li debba fare. Quando c’è da vincere e mettere i liberi sale in cattedra.
Filippi: 13 (4/7 – 1/3 - 2/3) : 7- gran primo tempo in cui spinge le sue al massimo vantaggio, nel secondo si adagia un po’.
Penna J.: 6(3/6 – 0/0 - 0/0) : 6+ esordio in B nazionale per lei. Nessun problema particolare se non qualche fallo di troppo.
Pizzi: 0 (0/3 – 0/0 - 0/0) : 6 la Faustina ha un paio di palle per schiodare quota zero ma le butta e ci fa perdere il bingo. La perdoniamo volentieri
Lippolis: 8 (3/7 – 0/0 - 2/6) : 7 partita pregevole la sua. Più di un coast-to-coast interessante anche se poi sciupa con un paio di tiracci. Gioca con buona intensità e (perfino) acume tattico. E’ sulla strada per diventare una giocatrice importante. Ce lo auguriamo di cuore. Solo una cosa, perché deve sempre litigare… col parrucchiere!
Bolognini: 3 (0/2 – 1/1 - 0/0) : 6.5 Moky ne parla sempre un gran bene e crede molo in lei, mi sa che ha ragione da vendere

Coach Moky Stazzonelli (28/63 – 2/7 – 17/27): 7 sta proseguendo il lavoro intrapreso due anni fa. Le giovani migliorano sempre e danno soddisfazioni.


TREVISO (6+):

Barisoni: 15(5/12 – 0/1 - 5/7) : 6.5 faro offensivo delle sue inizia giocando praticamente da sola poi le compagne si decidono ad aiutarla
Pontello: 1(0/2 – 0/1 - 1/2) : 5.5 di suo ne combina poche di giuste ma sulle decisioni arbitrali è più sfortunata di Calimero.
Casagrande: 4(0/2 – 1/1 - 1/2): 5 la big-house lascia poche tracce
Busato:0 (0/2 – 0/0 - 0/0): 5.5 anonima in attacco, si limita a qualche rimbalzo
Tasca: 0(0/1 – 0/2 - 0/0): 5 anche per lei una serata non certo brillante
Pasqualini: 10(2/4 – 2/8 - 0/0): 6 è l’anima del buon secondo quarto di Treviso. Infila la tripla e i due canestri che tengono viva la squadra. Nel finale però si assopisce
Verago: 14 (1/1 – 2/4 - 6/7) : 6.5 parte dalla panca e da il suo contributo nella rimonta del terzo quarto.
Fava: 10(5/8 – 0/0 - 0/0): 6+ il suo mattoncino lo porta eccome
Mattiuzzo: 4(2/5 – 0/3 - 0/0): 6- un paio di guizzi ma non incide molto
Doretto: 4(2/2 – 0/0 - 0/0): 6 ultima ad entrare fa quel che può. Si arrangia.

Coach Bonel (17/39 – 5/20 – 13/18): 6 la squadra va un po’ a sprazzi, si intalpa di brutto ma poi ha la forza di tornare in gara, dovrà lavorare

Arbitri: 6.5 non scontentano nessuno, forse un unico errore su uno sfondo fischiato a Pontello.

La Partita(7): un match vibrante e giocato su alti ritmi. Si inizia con un 6-0 locale ma Treviso pian piano recupera fino al 12-13 prima di incassare un 6-0 nel finale di primo quarto che si chiude 21 a 18. Grande equilibrio per metà del secondo (30-27) con giocate di buona fattura da ambo le squadre, nella seconda parte Bergamo piazza in 14-0 terrificante con il trio Filippi-Lippolis-Bolognini e Treviso pare sulle gambe. Si va al riposo sul 51 a 35. Il terzo tempo è in gestione per Bergamo che rallenta assai nelle segnature ma riesce a tenere un buon margine chiudendo sul 59 a 50 alla terza sirena. Le venete cominciano pimpanti l’ultimo quarto ed una tripla di Casagrande spaventa le orobiche che però con Devicenzi tengono a distanza le avverse. A metà quarto sono sempre 7 i punti di vantaggio ma Barisoni inventa un paio di belle cose e porta le sue al -4 (64-60), quando pare che Treviso possa dire la sua sale in cattedra Minali che prende rimbalzi offensivi decisivi e si guadagna liberi che non sbaglia. Suoi i punti dell’allungo finale con Turrazzi che mette la palla in cassaforte nel finale.


Se hai inserito un commento e non lo vedi premi F5 per ricaricare la pagina

This site is run by www.marcogiunco.com