La Gazzetta degli Imbecilli
22/11/2019      REDAZIONE
Quelli di google sono dei pusillamini

23/01/2011
A.S.D.Usmate - Castel Carugate
2010/2011 - Serie B/Ecc Fem - GIRONE B1
1° Quarto 393 Download
2° Quarto 379 Download
3° Quarto 369 Download
4° Quarto 457 Download
Ezio 303 Download

Per scaricare la partita sul proprio PC cliccare con il tasto destro del mouse su 'download' e scegliere 'salva oggetto con nome'.
Se volete la partita su DVD richiedetela direttamente alla redazione che in limiti di tempo ragionevoli e alla modica cifra di 20Euro spedizione compresa recapiterà direttamente a casa vostra il DVD. Un idea geniale per un fantastico regalo.
Ovviamente il DVD avrà una qualità d'immagine molto migliore della versione scaricabile via download.
Imbemaster scrive il 27/1/2011 alle 14:52 Ip= 89....

Azz mi sa che stasera devo dare una controllata a tutto :-)
Aqualung61 scrive il 27/1/2011 alle 11:53 Ip= 151...

Il video del terzo quarto è in realtà il video del quarto quarto. Attenzione...
;-)))

Ca Nestro scrive il 26/1/2011 alle 21:18 Ip= 87....

Coaches Gagà = errore!!!!
Coaches GANGA'= esatooooo!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
ahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahaahahahahahahahahahahahahahahahahah!!

Tabellini e giudizi scrive il 26/1/2011 alle 20:10 Ip= 151...

USMATE (5+):

Gervasoni 3 (0/0 – 1/6 – 0/0) : 5 spenta e scentrata
Meroni 8 (3/4 – 0/1 – 2/4) : 6.5 in difesa sa farsi valere elidendo Calastri, in attacco se la cava discretamente purtroppo per lei i falli la penalizzano.
Soncin 9 (2/3 – 1/4 – 0/4) : 6 non è più la storica “Machine” ma qualche colpetto lo piazza sempre. Quando nel secondo tempo c’è da tirare contro la zona avversa però si eclissa.
Bonfanti 6 (3/6 – 0/0 – 0/0) : 5.5 il suo apporto è sempre importante ma deve girare al largo e si perde in qualche lamentela di troppo.
Ferrara 5 (1/5 – 0/2 – 3/4) : 5.5 non trova le misure, sempre ai margini della partita
Sala 10 (2/5 – 2/11 – 0/0) : 5 illude con due triple ma poi resta l’unica arma contro la zona e raggranella un misero 0 su 7 negli ultimi tentativi.
Consoli 2 (1/2 – 0/3 – 0/0) : 5.5 la “Carmen” ci prova da fuori ma con scarso costrutto
Zugnoni 4 (2/4 – 0/0 – 0/0) : 6 “Zu” lotta e ci prova
Borsa 0 (0/0 – 0/1 – 0/0) : 6- Prisci “The Bag” perde quote
Acquati 0 (0/1 – 0/1 – 0/0) : 6- entra e fa un paio di tiri senza fortuna

Coach Mannis (14/30 – 4/29 – 5/12) : 5.5 contro la zona non trova nessuna delle sue in serata di tiro e non ne viene a capo. Buona idea il press che per un po’ paga. Un plauso per non lamentarsi troppo dell’arbitraggio ma guardare prima i demeriti delle sue.

CARUGATE (6.5):

Robustelli 6 (1/2 – 1/3 – 5/6) : 6 la “Slim” in regia ha i suoi problemi ma con grinta e qualche tiro si fa perdonare
Calastri 8 (1/5 – 0/0 – 6/10) : 6- la “Dea Kalà” soffre la forbice Meroni-Bonfanti e fa qualche fallo di troppo coi suoi tentacoli. E’ però sempre una presenza in grado di impegnare la difesa avversaria.
GIORGI 14 (4/8 – 0/0 – 6/6) : 7 IMBEDONNA ARRIVATA “Bimba Gigi” parte in quintetto e dimostra di meritarselo, precisa ai liberi pesca anche alcuni canestri importanti. Trova perfino la sua figurina per l’album della lega… cosa volere di più?
Tessitore 2 (0/2 – 0/0 – 2/2) : 5.5 “Tex” è ancora lontana da una forma accettabile
Bonfanti F. 1 (0/3 – 0/1 – 1/2) : 6 “Las piernas” con le sue lunghe leve se la cava, anche in mezzo alla zonona.
Genta 6 (1/5 – 0/1 – 4/4) : 6+ “Gegè” fa il play che non è proprio il suo mestiere ma alla fine con qualche brivido risulta positiva. Brava ai liberi ed in alcuni guizzi finali.
Colombo 5 (2/4 – 0/2 – 1/2) : 6 “Giuly Fly” quando la imbeccano fa il suo
Zumbaio 2 (1/3 – 0/0 – 0/0) : 5.5 “Zumbailow” è piuttosto scoordinata e irruente
Dindo 6 (3/4 – 0/2 – 0/0) : 7- “la Zia” cava dal cilindro una super prestazione a rimbalzo e nel recupero di palle vaganti. Ah l’esperienza…
Simoncelli: ne sic niente “Super Sic”…

Coaches Gagà (13/36 – 1/9 – 25/32) : 7 il duo Gagà porta a casa una vittoria di grande importanza. Bravo il Gangu a preparare la zonona e bravo il Gava a convincere le sue a non stuzzicare i davvero permalosi grigi.

Arbitri: 3 ma c’era bisogna di pescarle ad Alcamo due cozze simili…

La Partita: (5.5): partita non certo eclatante tecnicamente oltretutto arbitrata in maniera bovina da due tristi e permalosi individui. Usmate in avvio pare in palla e con una tripla di Soncin scappa sull’8 a 2 al 4°. Carugate pian piano si organizza e risponde in un minuto con una tripla di Robustelli e due liberi di Calastri che riportano in equilibrio la gara. Mannis ordina alle sue il press sulle portatrici di palla avversarie e le mette in difficoltà guadagnandosi subito un nuovo margine (12-7 alla prima sirena). E’ il momento migliore per le locali che in apertura di ripresa scappano sul 19 a 9 ma Carugate non sbraca e grazie in particolare a Colombo riesce a mettere u paio di pezze tornando a -3 (19-16 al 6°) prima di incassare due triple pesanti di Vale Sala che regala alle sue il 29 a 21 dell’intervallo. Usmate non rientra in campo e in 4 minuti incassa uno 0-7 propiziato da Giorgi prima che “Bonfi prima” schiodi quota 29 ma da qui parte un’altra gara con le locali che vanno a sbattere contro la zonona ganguzziana. Zona che costringe a tirare da fuori le esterne usmatesi che però non hanno una gran mano: 1 su 8 per loro dai 6.75 e partita che non si schioda da un punto a punto serratissimo chiuso al 30° dal sorpasso locale sul 39 a 38. L’ultimo quarto vede un Usmate sempre più in difficoltà offensiva e sempre più in polemica con l’arbitraggio, di contro Carugate trova una grande Dindo che si erge a baluardo difensivo e a terminale offensivo oltre ad una mano felice dalla lunetta delle compagne. Nell’Usmate escono per 5 falli Gervasoni e Soncin lasciando così a Sala l’incombenza di essere l’unico terminale offensivo, purtroppo per le gialloblù la Vale inanella una striscia da 0 su 7 e la difesa ospite pare inespugnabile. Insomma un Carugate meno nervoso e più preciso la spunta con merito, grazie anche, è giusto dirlo, ai 32 liberi tirati contro 12 e per essere in trasferta non è proprio male…



Se hai inserito un commento e non lo vedi premi F5 per ricaricare la pagina

This site is run by www.marcogiunco.com