La Gazzetta degli Imbecilli
22/11/2019      REDAZIONE
Quelli di google sono dei pusillamini

18/02/2011
U.S. Vertematese - Or.Ma. Basket Malnate
2010/2011 - Serie C Femm. - Girone B (Lombardia)
1° Quarto 408 Download
2° Quarto 366 Download
3° Quarto 377 Download
4° Quarto 399 Download
Eziooooooo e Panta alle crociate 375 Download

Per scaricare la partita sul proprio PC cliccare con il tasto destro del mouse su 'download' e scegliere 'salva oggetto con nome'.
Se volete la partita su DVD richiedetela direttamente alla redazione che in limiti di tempo ragionevoli e alla modica cifra di 20Euro spedizione compresa recapiterà direttamente a casa vostra il DVD. Un idea geniale per un fantastico regalo.
Ovviamente il DVD avrà una qualità d'immagine molto migliore della versione scaricabile via download.
Tabellini e giudizi scrive il 21/2/2011 alle 15:38 Ip= 88....

VERTEMATE (6-):

Zameroni 7 (3/6 – 0/0 – 1/2) : 6 si alterna a portar palla e non tira malissimo
Bianchi 4 (1/9 – 0/2 – 2/2) : 5.5 si sbatte assai ma la mette molto poco
Vanoni18 (7/16 – 0/1 – 4/6) : 6.5 sempre determinante, quando riceve vicino a canestro sa bene cosa fare.
Ventura 7 (1/8 – 1/2 – 2/6) : 6 la “Ace” ha temperamento e fisico ma anche per lei diversi errori al tiro.
Vincenzi 4 (1/2 – 0/0 – 2/4) : 6+ qualche bella accelerazione
Magnoni 6 (1/4 – 1/3 – 1/2) : 6.5 una 94 interessante. Non ha paura a prendersi iniziative e questo va bene
Lomurno 5 (2/4 – 0/0 – 1/2) : 6 “la “Patty” fa il suo ed ha anche spunti offensivi
Pini 8 (2/10 – 1/6 – 1/6) : 5 giocatrice da ritrovare, una buona mano al momento in freezer
Ostini 0 (0/1 – 0/0 – 0/0) : sv qualche spicciolo
Castoldi : ne

Coach Filocamo (18/60 – 3/14 – 14/30) : 6 povero, le sue fanno 74 tiri contro i 57 delle avverse e si guadagnano un tot di rimbalzi offensivi senza concretizzarli. L’unica cosa che non può fare entrare in campo e tirare lui. Deve solo sperare in tempi migliori


ORMA MALNATE (6.5):

Maternini 0 (0/1 – 0/1 – 0/0) : 6 la “Mater” è guardinga e tiene il campo
Rosignoli 7 (1/2 – 1/3 – 2/2) : 6.5 “Rosignocca” è sempre più autorevole in campo dove fa buone cose. Il disastro peggiore lo fa fuori scottandosi…
Galasso 6 (3/8 – 0/0 – 0/0) : 6+ centimetri preziosi e un paio di belle soluzioni offensive. Si perde un po’ via nei rimbalzi difensivi nel finale.
Catella 22 (4/8 – 3/9 – 5/6) : 7 “Kuts” è un’iradiddio per la categoria, quando si accende son uccelli per diabetici per tutti. Per fortuna delle avversari ogni tanto si scarta da sola…
Ferrari R. 11 (0/3 – 3/5 – 2/2) : 6.5 triple pesanti per la Sauber e precisione svizzera. Brava a guadagnarsi un paio di sfondi preziosi.
FERRARI C.13 (1/5 – 2/8 – 5/6) : 7+ IMBEDONNA ARRIVATA. La “Sauberina” cresce. Mette triple e liberi a orologeria. Non ha paura di prendere iniziative e viene premiata.
De Bernardi 3 (1/3 – 0/0 – 1/2) : 6 la sua esperienza è utilissima
Stabile 0 (0/0 – 0/0 – 0/2) : 6 cambio utile per dar respiro alle compagne
Salvadore 0 (0/1 – 0/0 – 0/0) : 6 anche lei porta il suo mattoncino

Coach Bogani (10/31 – 9/26 – 15/20) : 6.5 missione compiuta (a parte la differenza canestri) per il buon “Mangiafuoco”. In versione “Milka” si esibisce in un paio di numeri alla Yuppy-du e Jesus Christ Superstar sbraitando da par suo. In lizza per il personaggio dell’anno.

Arbitro: 5.5 alcune decisioni sono apparse poco concepibili, ma alla fine non fa soverchi danni.

La Partita: (6.5): si comincia con un buon Vertemate che scappa via ma Kutz reagisce prontamente ed indirizza il match su binari di grande equilibrio che dura fino a metà primo quarto prima che le triple di Rosignocca e della Sauber facciano scappar via Malnate. Malnate che però si intalpa neli ultimi 4 minuti e consente un parzialino di 4-0 che riporta sotto le padrone di casa: 11 a 13 alla prima sirena. Il periodo difficile delle ospiti prosegue anche nel secondo quarto tanto che Vertemate sembra poter scappare via grazie ad un’ispirata Lomurno ed alla baby Magnoni che sa farsi valere. L’allungo locale è perentorio ed il tabellone dice 28 a 20 all’8° minuto. La scossa varesina è dietro l’angolo ed ha ancora le sembianze di Kutz: tripla e canestro e si va all’intervallo sul 30 a 27.
Canestro e tripla si dimostrano la specialità di casa Kutz ed arrivano anche alla ripresa del gioco, cosicchè le ospiti mettono il nasino nuovamente avanti ma Vertemate è sul pezzo e si comincia una fase interessante di punto a punto in cui le due squadre si sorpassano spesso e volentieri. L’equilibrio si rompe solo in chiusura di quarto quando prima Pini e poi Ventura sulla sirena indovinano due triple e fanno volare le padrone di casa sul 44 a 38 alla terza sirena. Come dice il detto “chi di tripla ferisce di tripla perisce” è la Sauber dai 6.75 a rendere la pariglia in apertura di ultimo quarto e ci vuole tutta l’esperienza di Vanoni (6 punti di fila) per tenere sopra Vertemate. Finite le cartucce della Sauber ecco per Malnate quelle della Sauberina che con Kutz propizia un 8-0 verso metà quarto che fa scappare via Malnate. Vertemate però non molla ed affida alla positiva Ventura la reazione tanto che a 2.30” dal termine ci si ritrova in perfetta parità a quota 55. La cosa si fa divertente. Tocca a De bernardi trovare un canestro per il +2 ma Vertemate potrebbe comodamente impattare se Pini e Bianchi non sbagliassero in maniera bovina alcuni facili appoggi da sotto, errori puntiti ancora dalle rossocrociate con i liberi del +4. Vertemate invece i liberi li sbaglia ma per tre volte di fila recupera il rimbalzo offensivo senza concretizzare. A 29” dalla fine il tabellone dice 60-59 Malnate e Vertemate in attacco. Palla persa malamente ma le ospiti non possono tenerla fino alla fine, Rosignocca spara una tripla a 7” dalla fine ma è sfortunata, l’ultima chanche è per Pini che però si incarta da sotto, rimbalzo Malnate (era ora dirà Bogani) e fallo sulla povera e stoica Kutz da poco “evirata” da una ginocchiata. Lunetta per lei ed il 2 su 2 che fissa sul 62-59 il punteggio. La sola notizia positiva per Filocamo è aver salvato la differenza canestri (36-42 all’andata) in una partita che lancia Malnate verso un posto al sole nelle magnifiche cinque.



Se hai inserito un commento e non lo vedi premi F5 per ricaricare la pagina

This site is run by www.marcogiunco.com