La Gazzetta degli Imbecilli
21/11/2019      REDAZIONE
Quelli di google sono dei pusillamini

26/02/2011
Pol. Assisi Milano B.C. - Lavena Ponte Tresa
2010/2011 - Prom. Femminile - Girone C
1° Quarto 364 Download
2° Quarto 408 Download
3° Quarto 365 Download
4° Quarto 408 Download
Ezioooooooo 347 Download

Per scaricare la partita sul proprio PC cliccare con il tasto destro del mouse su 'download' e scegliere 'salva oggetto con nome'.
Se volete la partita su DVD richiedetela direttamente alla redazione che in limiti di tempo ragionevoli e alla modica cifra di 20Euro spedizione compresa recapiterà direttamente a casa vostra il DVD. Un idea geniale per un fantastico regalo.
Ovviamente il DVD avrà una qualità d'immagine molto migliore della versione scaricabile via download.
Tabellini e giudizi scrive il 2/3/2011 alle 22:49 Ip= 151...

GAGGIANASSISI (6.5):

VACCARI19 (7/16 – 0/0 – 5/7) : 7 IMBEDONNA ARRIVATA. Nel primo quarto spacca da sola la partita e poi lascia fare alle sue “delfine”. Rientra e gestisce con sapienza la palla
Pintuccio 8 (4/13 – 0/1 – 0/2) : 6 unica nella terra di mezzo (ne 95 ne over35 essendo del 92) deve ascoltare le più giovani e le più esperte. Se la cava bene.
Dell’agnolo 5 (2/5 – 0/0 – 1/4) : 6 giovincella da sgrezzare
Finazzi 6 (3/11 – 0/0 – 0/0) : 6+ sbarbata bella vispa e fantasiosa
Toffetti 4 (1/3 – 0/0 – 2/2) : 6 giocatrice esperta che lascia la sua impronta sul match. E pure sul pavimento della palestra vista la zuccata che le tocca. Povera, per fortuna niente di grave ma un po’ ci siamo spaventati dal botto.
Antonietti 2 (1/2 – 0/0 – 0/0) : 6 porta il suo mattoncino
Cassin 12 (6/10 – 0/0 – 0/2) : 6.5 il “ragno” ha buona tecnica e buon fisico. Una 95 su cui si può lavorare bene.
Corsini 9 (4/7 – 0/0 – 1/1) : 6.5 purtroppo non ha un gran fisico però è svelta e pimpante
Balestra 0 (0/1 – 0/0 – 0/0) : 6- gran fisico per la categoria peccato che non sia molto reattiva sui passaggi. Però ha l’aria di una che si diverte molto. E va bene così.
Magistrelli : ne peccato, l’avremmo vista volentieri in azione

Coach Magistrelli (28/68 – 0/1 – 9/18) : 6.5 da ex-play di livello si ritrova con almeno 3 o 4 delle sue in grado di farlo decentemente, quasi litigano per chi deve portar palla ma alla fine si impone l’esperta Vaccari e lo fa bene. Per il resto un gruppo 95 a cui insegnare qualcosa divertendosi.


PONTE TRESA (5.5):

Gariboldi8 (4/7 – 0/0 – 0/0) : 6.5 la “Rambis in gonnella” è precisa quando va al tiro ed ha un discreto fisico.
Trani 7 (1/8 – 0/0 – 5/11) : 6 reduce dall’epurazione resiste nel nuovo corso. Un po’ acciaccata si fa notare per iniziativa e piede perno che usa con grande disinvoltura. Curiosa meccanica nei liberi che funziona al 50% con cadenza precisissima.
Mainoli 4 (2/6 – 0/0 – 0/0) : 5.5 ha il merito di segnare l’unico canestro delle sue nel primo quarto.
Dominoni 4 (2/6 – 0/1 – 0/2) : 5.5 discreto fisico ogni tanto si perde un po’ via con la sua irruenza. A momenti con un cozzo tremendo manda ko Toffetti ma povera, è solo un po’ scomposta, non certo cattiva.
Boniotto 10 (3/14 – 1/4 – 1/3) : 6+ la“similhunziger”, altra reduce, porta a spasso il pallone con la sua bionda chioma. Ogni tanto fa qualcosa di buono e poi è tanto caruccia…
Sarria Riascos 4 (1/5 – 0/2 – 1/4) : 6 la “venuswilliams” prestata al basket ha un gran fisico e lotta con veemenza seppur un po’ scomposta.
Paganessi 0 (0/3 – 0/0 – 0/0) : 5.5 mannaggia, mi fa perdere il bingo! E’ l’unica delle sue a non segnare.
Crocitti 4 (2/4 – 0/0 – 0/0) : 6 anche per lei un discreto fisico ed un onesto 50% al tiro
Torretta 2 (0/2 – 0/1 – 2/2) : 6- abbastanza svelta anche se il fisico certo non l’aiuta.

Coach Zanini (15/55 – 1/8 – 8/20) : 6 dopo i maschi la società gli ha affidato la rinascita della sezione femminile. Lui ci va con pazienza e fiducia. Vedremo. Intanto può partire dai liberi… Per noi però ha sempre la colpa di aver spezzato la fulgida carriera della Neferfox a Vedano Olona e poi a Pool Bustese.

Arbitro: 6.5 sbaglia poco ma non era difficile, la partita è stata corretta

La Partita: (6): si mettono subito al sicuro da sorprese le padrone di casa che partono alla grandissima con una scatenata Vaccari autrice dei primi 8 punti (8 a 2 al 5°), Ponte Tresa arranca e nel quarto trova solo un canestro di Mainoli chiudendo sotto 15 a 2. Le cose per le cantoniere migliorano un po’ nel secondo quarto (7-6 al 5°) ma ormai Gaggiano ha il suo malloppo e lo gestisce con tranquillità allungando ancora nel finale di quarto, tanto da andare al riposo sul 34 a 16 grazie al duo 95 Casson-Corsini (11 punti in due).
Nella ripresa tranquilla gestione delle padrone di casa (parziale di 2 a 1 nella fase-tresh centrale del terzo quarto) che danno spazio alle sbarbate con lunghi tratti giocati dalle cinque 95 in grado di tenere egregiamente il campo chiudendo sul 50 a 31 alla terza sirena. Ultimo quarto senza storia con il solo brivido di un infortunio a Toffetti che in uno scontro picchia sonoramente la zucca sul pavimento ma per fortuna senza conseguenze, finisce 65 a 43 con la tranquillità che tutti si sono divertiti.


Se hai inserito un commento e non lo vedi premi F5 per ricaricare la pagina

This site is run by www.marcogiunco.com