La Gazzetta degli Imbecilli
18/11/2019      REDAZIONE
Quelli di google sono dei pusillamini

27/02/2011
Pallacanestro Gavirate - Pirelli Re Corbetta
2010/2011 - Serie C Femm. - Girone B (Lombardia)
1° Quarto 384 Download
2° Quarto 432 Download
3° Quarto 350 Download
4° Quarto 544 Download
Dump dump 454 Download

Per scaricare la partita sul proprio PC cliccare con il tasto destro del mouse su 'download' e scegliere 'salva oggetto con nome'.
Se volete la partita su DVD richiedetela direttamente alla redazione che in limiti di tempo ragionevoli e alla modica cifra di 20Euro spedizione compresa recapiterà direttamente a casa vostra il DVD. Un idea geniale per un fantastico regalo.
Ovviamente il DVD avrà una qualità d'immagine molto migliore della versione scaricabile via download.
Tabellini e giudizi scrive il 2/3/2011 alle 22:50 Ip= 151...

GAVIRATE (7+):

Sessa7 (2/7 – 1/1 – 0/0) : 6.5 la più continua delle sue. Gioca e spinge per tutto il tempo.
Ruffin 11 (1/6 – 0/2 – 7/12) : 6 si accende solo nel terzo quarto (9 punti) e fa onde. Negli altri tre tranquilla maretta.
Merlo G. 7 (3/7 – 1/1 – 0/0) : 6.5 sempre un bel vedere in campo. Importante per Gavirate la sua presenza, tecnico a parte
Setti 9 (3/5 – 1/5 – 0/0) : 6+ sta crescendo in personalità e tiene bene il campo. Adesso deve drizzare un po’ la gugia
Sciutti 4 (2/3 – 0/0 – 0/0) : 6+ un timido (e prezioso) risveglio nell’ultimo quarto in cui propizia la fuga del +9
Chinese 2 (1/3 – 0/0 – 0/0) : 6+ la Pè fa il suo dovere impreziosito dal canestro decisivo sul 49 pari.
Bassani 7 (2/7 – 1/1 – 0/2) : 6- il suo coach non l’ha sbranata per l’ultimo possesso… è già un successo per lei.
Righi 2 (0/0 – 0/0 – 2/4) : 6 porta il suo contributo con grinta
Cola 0 (0/1 – 0/0 – 0/0) : sv tirata ed in forma, è “diet coke”
Oldani 0 (0/1 – 0/0 – 0/0) : sv paciosa milanese trasferita sul lago. Relax, passeggiate in bicicletta e qualche minuto. Siamo contenti per lei

Coach Di Rico (14/40 – 4/10 – 9/18) : 7 partita gestita bene, la 2-3 funziona e le sue rispondono bene di squadra. Si sarebbe volentieri risparmiato lo spavento finale regalatogli da Bax e l’intoppo nel finale (0-9).


CORBETTA (7):

Agosti 0 (0/3 – 0/0 – 0/0) : 5 povera, col freddo che faceva era decisamente fuori stagione
Gornati 4 (0/0 – 1/5 – 1/2) : 6 il suo in regia lo fa sempre seppure poco ispirata al tiro
Cantone 8 (2/5 – 0/1 – 4/6) : 6.5 l’aria (similsvizzera) di casa le fa bene, peccato per l’1 su 2 ai liberi nel finale che dissipa il supplementare
Carrettoni 2 (1/5 – 0/0 – 0/0) : 5.5 un po’ molle
CERIANI14 (6/13 – 0/1 – 2/3) : 7+ IMBEDONNA ARRIVATA. Sotto gli occhi delle sue gemelle gioca la solita partita di cuore ed esperienza.
Fusè 2 (1/1 – 0/0 – 0/0) : 6 primo cambio fa il suo senza infamia e senza lode
Ferrario 13 (2/6 – 1/4 – 6/7) : 7 ha talento da categoria superiore. Inventa un paio di cose interessanti vivacizzando le sue.
Colombo 6 (2/6 – 0/2 – 2/4) : 6+ altrahighlander che il suo lo fa sempre
Pacilli 2 (0/2 – 0/0 – 1/2) : 5.5 perde lo scontro diretto con la mamma
Loaldi 0 (0/0 – 0/0 – 0/0) : sv tanto di cappello allo spirito di questa ultracinquantenne.

Coach Annese (14/41 – 2/13 – 16/24) : 6.5 gioca una più che discreta partita, alla fine salva la differenza canestri e poteva anche portarla a casa. Nulla da recriminare se non qualche problema contro la zona avversa.

Arbitro: 6.5 buon arbitraggio a parte un paio di fuori. Sull’azione decisiva a 12” dalla fine è un po’ pilatesco (o Sessa riceve fuori e la palla è di Corbetta o viene spinta ed è fallo, con la palla ci esce lei) ma ci sta.

La Partita: (7): partita vibrante e di grande intensità giocata su buoni ritmi. Un primo tempo gestito benissimo da Corbetta che fin dalle prime battute si ritaglia un minimo margine e lo gestisce. Le ospiti toccano anche il +6 (9-15) grazie ai guizzi di Ceriani e Ferrario e chiude il primo quarto sopra di 4 punti. Una tripla di Bassani riporta sotto Gavirate verso metà secondo quarto (17-18) ma è ancora Ceriani (addirittura un contropiede) a ridare fiato alle sue che riscappano ancora via grazie ai tiri liberi del finale di quarto che vede un Gavirate abbastanza falloso. Il massimo vantaggio è sul 28 a 21 e ci vuole una tripla di Setti per far limitare i danni a Gavirate all’intervallo: 28 a 24.
Dopo l’intervallo si riparte con Gavirate che finalmente ritrova una protagonista, è Ruffin ad entrare in partita e a dare una scossa alle sue, Corbetta con il duo Ferarrio-Ceriani continua a fare bene ma la Sandy trova continui spunti per ribattere colpo su colpo guadagnandosi una mare a di liberi. Nel quarto andrà in lunetta ben 8 volte segnandone buona parte e portando a casa 9 punti che sommati ad una 2-3 fruttuosa consentono a Gavirate verso metà del quarto di piazzare un 7-0 che fa andare sopra le padrone di casa. Gornati imbrocca l’unica tripla della sua partita ma Merlo ribatte prontamente dai 6.75, Gavirate non sfrutta un intenzionale fischiato alla play ospite e la gara resta serrata fino al 43-40 della terza sirena ma Gavirate pare in gran crescendo. Crescendo che si concretizza nella prima metà dell’ultimo quarto con una Sciutti molto attiva, i suoi 4 punti danno il la all’allungo delle sue che volano sul 49-40 illudendo il loro coach di ribaltare anche il -10 dell’andata. Il momento magico però si ferma improvvisamente per Gavirate, due liberi di Ferrario ed un canestro di Cantone riportano sotto Corbetta, Bassani sbaglia un paio di conclusioni e Ceriani con un canestro e libero riaggancia le avversarie a quota 49 (0-9 parziale) quando mancano 3 minuti alla fine. E saranno tre minuti di fuoco. Tocca prima a Chinese rompere l’incantesimo negativo, l’attacco di Corbetta si schianta contro la difesa e Ruffin ha il contropiede del +4 ma lo sbaglia. Stessa sorte per l’attacco di Corbetta a 1.10” dal termine, Gavirate però non sfrutta l’attacco seguente e perde anche una palla letale sulla rimessa ma riesce a limitare Cantone in contropiede che comunque si guadagna i liberi. Sotto di due la “svizzera” ne mette uno e Gavirate può attaccare guadagnando una rimessa in attacco a 12” dal termine. Rimessa che va nelle mani di Sessa fuori dal campo, spinta o fuori, pilatescamente è altra rimessa per le padrone di casa che eseguono bene e Bassani si trova fronte a canestro. Istintivamente la guardia locale va a tirare e sbaglia subendo fallo a 7” dal termine: lunetta e 0 su 2 con ultimo attacco per Corbetta, purtroppo per lei Gornati si intalpa e mangia i 7 secondi lasciando a Gavirate la vittoria facile di 1. Cose da vedere in Imbe-tv…



Se hai inserito un commento e non lo vedi premi F5 per ricaricare la pagina

This site is run by www.marcogiunco.com