La Gazzetta degli Imbecilli
21/11/2019      REDAZIONE
Quelli di google sono dei pusillamini

17/04/2011
Pall. Femm. Broni 93 - Softing Ghezzano
2010/2011 - Serie B/Ecc Fem - POULE PROMOZIONE B
1° Quarto 349 Download
2° Quarto 338 Download
3° Quarto 400 Download
4° Quarto 340 Download
Ezio e le interviste 354 Download

Per scaricare la partita sul proprio PC cliccare con il tasto destro del mouse su 'download' e scegliere 'salva oggetto con nome'.
Se volete la partita su DVD richiedetela direttamente alla redazione che in limiti di tempo ragionevoli e alla modica cifra di 20Euro spedizione compresa recapiterà direttamente a casa vostra il DVD. Un idea geniale per un fantastico regalo.
Ovviamente il DVD avrà una qualità d'immagine molto migliore della versione scaricabile via download.
Tabellini e giudizi scrive il 24/4/2011 alle 17:35 Ip= 151...

BRONI (6.5):

Zamelli 11 (3/7 – 1/8 – 2/2) : 6+ non certo infallibile al tiro ma comunque positiva.
Ballardini 4 (2/4 – 0/1 – 0/0) : 6 in regia se la cava discretamente
Borghi 5 (0/0 – 1/5 – 2/2) : 6+ ha fatto grandi progressi come presenza in campo. Brava a mettere i due liberi decisivo nel momento più difficile delle sue
Pellegrino 8 (4/11 – 0/0 – 0/1) : 6- penalizzata dai falli passa molto tempo fuori
BRUSADIN11 (3/8 – 0/1 – 5/6) : 6.5 IMBEDONNA ARRIVATA. Partita di sostanza in difesa ed in attacco. Precisa anche ai liberi. E non era nemmeno a posto fisicamente
Canfora 2 (1/1 – 0/3 – 0/0) : 6 deve darsi da fare visti i falli di Pellegrino e se la cava bene.
Putignano 3 (0/1 – 1/4 – 0/0) : 6 una tripla utile
Bicocca 4 (0/3 – 0/0 – 4/6) : 6 si alterna con Ballardini in regia e a parte qualche svanverata se la cava
Minati 0 (0/0 – 0/0 – 0/0) : 5.5 non fa un tiro e i fa perdere Bingo e Superbingo…
Viganò ne bella presenza comunque.

Coach Cossu (13/35 – 3/22 – 13/17) : 6.5 ritarda un po un paio di time-out negli ultimi 8 minuti ma raggiunge un ottimo obiettivo. Ha alcuni buoni giochi per smarcare le sue Ora vedremo con San Raffaele dove si potrà arrivare.


GHEZZANO (6):

Petri13 (6/13 – 0/0 – 1/2) : 6.5 parte segnando solo lei nel primo quarto. Si risveglia nell’ultimo e con Bindelli quasi completa una rimonta impossibile.
Cerretti 2 (1/3 – 0/1 – 0/0) : 5.5 si da molto da fare ma di arrosto ne porta a casa poco
Casella 9 (3/7 – 0/0 – 3/4) : 6 altra sonnecchiante per tre quarti che si risveglia nell’ultimo
Gimignani 4 (2/7 – 0/0 – 0/0) : 5.5 nervosetta la Jimmy
Zinno 3 (0/1 – 1/3 – 0/0) : 5.5 ha delle sorelle che vorremmo sempre toccar con mano…
Mberg 1 (0/0 – 0/0 – 1/4) : 5.5 fa esercizio sui liberi senza troppa fortuna
Cante 4 (1/6 – 0/0 – 2/2) : 5.5 la “Rina” sbaglia parecchio
Bindelli 7 (2/6 – 1/5 – 0/0) : 6.5 la “misuratrice” si sveglia nell’ultimo quarto fa onde.
Brunetti e Pancaldi: ne

Coach Barbieri (15/43 – 2/9 – 7/12) : 6 cerca di svegliare le sue e gli riesce solo nell’ultimo quarto ma quasi fa il botto.

Arbitri: 6 senza infamia e senza lode.

La Partita: (6): partita che inizia con le squadre veramente contratte e nervose. Dopo il 4-4 iniziale (5°) le ospiti si intalpano di brutto e Broni da una tripla di Borghi decolla fino al 16-5 della prima sirena con le pisane praticamente fuori dal campo. Tra il primo ed il secondo quarto ci vogliono 9 minuti perché Ghezzano torni a segnare su azione ma Broni resta padrone della situazione toccando un vantaggio che solo una tripla di Zinna non fa decollare oltre i 15 punti. Il 29 a 16 dell’intervallo è meritato e tranquillizzante per le vinaie.
L’inizio del terzo quarto non è certo foriero di buone nuove per le toscane con un 1 su 9 al tiro che si commenta da solo (33-18 al 5°) prima che arrivino piccoli segnali di risveglio pisano con un 6-0 ben presto però frustrato da una tripla di Putignano che da il la ad un nuovo allungo locale che vale il palindromo 42 a 24 della terza sirena. Quando poi si riparte ed in 2 minuti si va sul 46 a 24 con una tripla di Zamelli la partita pare morta e sepolta. Evidentemente così la pensano anche le vinaie che praticamente escono dal campo e concedono di tutto alle ospiti, brave a segnare sempre con il trio Petri-Casella-Bindella che diventa quasi infallibile. In 5 minuti arriva un eclatante 17 a 0 che riapre i giochi (a Ghezzano ci fu un molto simile 18-0 per le pisane nel secondo quarto) e che al 7° fa dire al tabellone 46-41: roba da non credere ai propri occhi! Si dice che quando l’acqua tocca il sederino si impara a nuotare e così è in quanto Broni riesce almeno a tenere uno 0 a 0 per due minuti che sono un vero campionario di nefandezze dalle due parti tra palle perse, 24” e passi. Lo scempio è rotto ancora dalla scatenata 2misuratrice” Bindelli che porta le sue a -3 a 36” dal termine. Attacco per Broni con pellegrino che viene stoppata ma sulla rimessa arriva il fallo su Borghi che a 15” dal termine mette due liberi pesantissimi. L’ultimo possesso ospite è contrastato dai falli locali (non ancora bonus) e da una buona difesa. Morale seppur con una fatica degna di Dorando Petri le vinaie volano in semifinale contro il San Raffaele mentre per Ghezzano resta il rimpianto di aver giocato solo gli 8 minuti finali.



Se hai inserito un commento e non lo vedi premi F5 per ricaricare la pagina

This site is run by www.marcogiunco.com