La Gazzetta degli Imbecilli
14/12/2019      REDAZIONE
Quelli di google sono dei pusillamini

25/10/2013
Fanfulla Lodi - Pol.Assisi Milano
2013/2014 - Serie C Femm. - Girone A (Lombardia)
1° Quarto 298 Download
2° Quarto 248 Download
3° Quarto 216 Download
4° Quarto 292 Download
Interviste 252 Download

Per scaricare la partita sul proprio PC cliccare con il tasto destro del mouse su 'download' e scegliere 'salva oggetto con nome'.
Se volete la partita su DVD richiedetela direttamente alla redazione che in limiti di tempo ragionevoli e alla modica cifra di 20Euro spedizione compresa recapiterà direttamente a casa vostra il DVD. Un idea geniale per un fantastico regalo.
Ovviamente il DVD avrà una qualità d'immagine molto migliore della versione scaricabile via download.
Tabellini e giudizi scrive il 30/10/2013 alle 16:47 Ip= 178...

LODI (6.5):


D’AMBROSIO V. 13 (3/6 – 2/4 – 1/3) : 7 IMBEDONNA ARRIVATA. Grandi miglioramenti per il giovane play laudense ormai in grado di dare una mano e di fare da valida spalla a Cia Zacchetti. Alcune buone iniziative contro lo zona avversa-
Dardi 2 (1/5 – 0/1 – 0/0) : 6- la sua battaglia la fa beccandosi qualche fallo di troppo
Biasini 9 (3/11 – 0/0 – 3/3) : 6- non precisa come suo solito è costretta a vedersela con i fisiconi avversi. Malconcia finisce la sua gara in attesa di temi migliori.
Zacchetti L. 12 (4/10 – 1/7 – 1/2) : 6+ partita così così in cui più che altro fa lavorare a rimbalzo l’opposta Cia (Ricciarelli). Ma alla fine quando c’è da vincere i due canestri pesanti sono suoi.
Senna 0 (0/7 – 0/1 – 0/0) : 5.5 la “seninha” gioca anche una partita discreta sul piano dell’impegno e della voglia di fare ma non azzecca un tiro.
Parmisani F. 6 (1/5 – 1/2 – 1/2) : 6 il talentino figlio d’arte (l’ex sestese Grandini) entra e si fa subito valere poi si intimidisce un po’.
Rognoni 5 (1/4 – 0/1 – 3/4) : 6 l’ex pavese si getta nella mischia e fa il suo
Madonnini 0 (0/0 – 0/0 – 0/0) : 6 altro giovane virgulto locale di belle speranze.
D’Ambrosio J e Dicesare : ne


Coach “Gaets” Cremonesi (13/48 – 4/16 – 9/14) : 6.5 con il suo look da Alcatraz finisce la gara stanco e sudato come avesse giocato anche lui. La soddisfazione è però tanta e si ritrova primo a punteggio pieno. Certo che una moglie (anche in panca) che si chiama Catenacci per l’uomo di Frisco e dintorni…



ASSISI MILANO (6+):


Ricciarelli 14 (6/15 – 0/0 – 2/4) : 6.5 passa il tempo ma lei si tiene in forma e fa ancora la differenza anche se sbaglia un paio di facili appoggi non da lei. Prende una caterva di rimbalzi (abbonata a quelli sugli errori dell’altra Cia) e sotto le plance la si ferma poco: o sbaglia lei o è dura per le altre.
Castiglioni 4 (1/6 – 0/0 – 2/2) : 5.5 meno precisa e determinante del solito.
Mangiantini 3 (0/1 – 0/1 – 3/4) : 6 la Veve con la sua esperienza si fa sempre valere.
Pagano 4 (1/3 – 0/0 – 2/4) : 5.5 piuttosto svuotata. Probabile vittima del venerdì sera.
Della Selva 8 (1/7 – 1/2 – 3/4) : 6+ la “Giocatrice Oscura” oppure la “Scura” fate voi, mostra ottime qualità seppur dopo un anno di stop (era a Latina). Qualche fallo di troppo all’inizio ma poi si ritrova piazzando anche un bel 5 a 0 che illude le sue. Tornerà molto utile.
Castellano 9 (4/8 – 0/1 – 1/3) : 6 reduce dalla maternità ha bisogno di tempo per ritrovare i ritmi partita. Qualcosa nel frattempo porta a casa.
Regazzola 0 (0/2 – 0/0 – 0/0) : 6 giovane virgulto di fisico imponente si intristisce un po’ dopo i primi due errori. Per la “Clay” ci saranno altre occasioni.
Cantatore 2 (0/1 – 0/0 – 2/2) : 6 anche per la “Singer” è tempo di ritorno. Ci vuole pazienza ed anche il nostro “menestrello” sistemerà lo spartito.
Cristofaro 0 (0/0 – 0/0 – 0/0) : 5.5 salutiamo anche il suo ritorno.
Martucci : ne


Coach Maggi (13/40 – 3/8 – 15/23) : 6+ “papalice” col suo look da sette spose per sette fratelli è il deputato al controllo del traffico in casa milanese. Le sue hanno talmente tanta esperienze che possono anche auto-gestirsi. Certo che un Alice in più sarebbe servita… e non parlo di pasta alla sorrentina ma di cambi in campo.


Arbitri: 6+ si adeguano… dubbi su una tripla pesante nel finale. Il Luis giura che era da due.


La Partita: (7): sempre in equilibrio, intensa e treshosa come piace a noi.


Se hai inserito un commento e non lo vedi premi F5 per ricaricare la pagina

This site is run by www.marcogiunco.com